Laboratorio ARTE TERAPIA

 

L’arte- terapia, o comunque la considerazione dell’arte come artistico- espressiva, si occupa di valorizzare la spinta creativa dell’individuo, l’intento dell’uso delle “arti”  non è quello di  formare artisti, ma di dare modo alle persone, di affrontare delle “ esperienze” formative per la loro personalità, di offrire un mezzo di sostegno emotivo, di lavorare in uno spazio “ protetto” su emozioni, stati d’animo, etc. Non è da escludere però che con l’uso dell’arte- terapia, si possano ottenere opere d’arte o artisti, perché si lavora anche sui blocchi relativi alla creatività, inibita da regole socio- comportamentali Quello che si intende fare, è di dare a tutti modo di scoprire o di riscoprire le proprie risorse, cominciando dalla possibilità di “ sporcare “ un foglio.

Il progetto si pone come finalità la valorizzazione della spinta creativa della persona, attraverso l’arte quale mezzo di espressività emotiva e di formazione della personalità individuale, nonché la sensibilizzazione verso l’arte, concepita come attività fondamentale dell’essere umano fin dall’inizio della civiltà, nell’intento di contenere, recuperare o accrescere  l’impulso creativo della persona. Tutto ciò attraverso incontri mirati ad avvicinare gli individui agli elementi basilari del disegno, essendo quest’ultimo uno degli strumenti principali dell’espressione umana nonché forte esigenza in individui con una creatività molto forte, inespressa.

Il corso di arte-terapia si svolge ogni martedì del mese,  dal mese di novembre al mese di maggio, presso la scuola elementare don Milani di Pontinia, i  ragazzi che da tre anni partecipano al corso sono nove, ognuno con le proprie qualità. Esprimono i loro pensieri, i loro sentimenti, il loro stato d’animo attraverso le varie tecniche di disegno e l’uso del colore sotto l’attenta  guida dell’insegnante Annarina Giordani. Ogni anno imparano cose nuove e hanno sempre piu’ voglia d’imparare fino ad arrivare a svolgere loro una lezione, proponendo le loro idee, spiegandole ai compagni e mettendosi in gioco come un vero insegnante.

Ogni anno a fine corso viene  fatta un’estemporanea di pittura dove i ragazzi dipingono all’aperto su tela  in mezzo alla gente per poter far vedere i loro progressi e come sanno usare il colore e tutte le tecniche imparate.

Nella scorsa festa di Natale dell’associazione, svoltasi presso la palestra di Borgo Vodice le tele ,dopo aver svolto un’attenta lettura dell’opera con i ragazzi stessi , e aver fatto un’autentica certificazione dell’opera, con l’ausilio del Maestro Franco Turco, sono state messe all’asta riscuotendo un grandissimo successo.

Per quest’anno l’appuntamento con l’estemporanea di pittura è previsto per il mese di  luglio, per la data certa  vi terremo aggiornati. Nel frattempo aspettiamo trepidanti l’arrivo di nuovi capolavori dei nostri ragazzi.

 

 

Login Form